eduzhai > Life Sciences > Biology >

Implosione demografica in Europa? (A Demographic Implosion in Europe?)

  • Save

... pages left unread,continue reading

Document pages: 15 pages

Abstract: Italian : L unità di tempo utilizzata in demografia è di trent anni, la durata tra due generazioni. I fenomeni demografici si dispiegano lentamente nel tempo e, pertanto, vi è un ritardo nella capacità dell opinione pubblica di percepire e comprendere. L espressione "implosione demografica " deve quindi essere maneggiato con cura, perché se è vero che in Europa v è una diminuzione della proporzione di giovani, questa diminuzione avrà effetto invecchiamento della popolazione e lentamente una diminuzione della crescita naturale. L analisi dell implosione consente di distinguere due fenomeni spesso confusi. Da un lato, la percentuale di anziani aumenta perché l aspettativa di vita alla nascita è aumentata e la mortalità è diminuita. Questa crescita degli anziani è quindi il risultato di migliori condizioni di vita, in particolare del progresso della medicina. D altra parte, il calo della fertilità implica l invecchiamento della base della piramide delle età, che riflette la mancanza di sostituzione della popolazione. Dobbiamo fare attenzione a distinguere tra due tipi di invecchiamento: "dall alto ", che riflette i molti benefici del progresso per uomini e donne, e l invecchiamento "dal basso ", che riflette la fertilità abbassata.English : The unit of time used in demography is thirty years, the period of one generation. Demographic phenomena unfold slowly over time and therefore there is a time lag for public opinion to perceive and understand them. The expression “demographic implosion” must therefore be handled with care because, while it is true that in Europe there is a decrease in the proportion of youth, this decline will produce its effects very slowly: Population ageing and a decrease in natural growth. The analysis of the implosion allows one to distinguish between two phenomena that often mistaken for each other. On the one side, the proportion of elderly persons grows because life expectancy at birth has increased and mortality has declined. This growth of the elderly is therefore the result of better living conditions, particularly medical advances. On the other side, the fall of fertility implies ageing from the base which reflects the lack of population replacement. One must therefore be careful to distinguish between two kinds of ageing: From the top, which reflects the many benefits of progress for men and women, and ageing from the base, which reflects estrangement regarding life.

Please select stars to rate!

         

0 comments Sign in to leave a comment.

    Data loading, please wait...
×